Cronaca

Aversa, ragazzo si rifiuta di “pagare” il pizzo: aggredito

Rincorso, si è rifugiato dentro un bar. A denunciare l'accaduto la titolare che l'ha protetto

Aversa, ragazzo si rifiuta di “pagare” il pizzo: aggredito. A riportare la notizia di un ragazzo rincorso da una baby gang nel Casertano è Pupiatv.

Aversa, chiesto il pizzo ad un ragazzo

Nelle ultime ore in Piazza Amedeo in Aversa, una baby gang ha chiesto un “pizzo” ad un ragazzo per poter usufruire di una panchina pubblica. Il giovane si è rifiutato e, rincorso, si è rifugiato in un locale. Lì la titolare lo ha protetto e denunciato alla stampa locale l’accaduto. La vittima presentava una piccola abrasione al braccio.

Articoli correlati

Back to top button