Cronaca

A giudizio medico e farmacista per truffa all’Asl, falsificavano ricette mediche

Insospettabili medico e farmacista finiscono nei guai per una truffa all’Asl di Caserta, i quali falsificavano ricette mediche.

A giudizio medico e farmacista per truffa all’Asl

Domenico Cioffo farmacista, 30enne di Maddaloni, e di Angelo De Laurentis medico di S. Cipriano di Aversa. I due avrebbero, per cui, indotto in errore l’Asl di Caserta in ordine alla somministrazione di un farmaco.

Avrebbero, infatti, presentato un piano terapeutico a favore di C.M. con false prescrizioni mediche procurandosi un ingiusto vantaggio patrimoniale pari a 34 mila euro. L’udienza preliminare quindi è fissata dinanzi alla dottoressa Patrizia Dongiacomo. Cioffo e De Laurentis sono assistiti dagli avvocati Pasquale Diana e Nando Letizia.

Articoli correlati

Back to top button