Cronaca

Caserta, primo giorno dopo l’annuncio delle nuove misure: l’assalto dei runner

Caserta, traffico scorrevole nel primo giorno dopo l’annuncio delle nuove misure a livello nazionale. Lo scenario cambia radicalmente il pomeriggio: poche le persone in giro, quasi tutte concentrate fuori ai supermercati. In serata i runner hanno preso d’assalto alcune zone della città.

Caserta, primo giorno dopo l’annuncio delle nuove misure

Nella giornata di ieri, a Caserta, è stato anche il primo giorno utile per il ritiro delle pensioni. Tanti pensionati si sono recati presso gli uffici postali già a orario di apertura. Le file sono abbastanza scorrevoli, pur non mancando momenti di tensione tra chi ritiene eccessivo il tempo impiegato per le operazioni.

I runner

Sempre ieri è stato il primo giorno in cui è stata consentita anche in Campania l’attività fisica nei pressi della propria abitazione. Gli orari ridotti e limitati alla mattina presto e alla sera hanno inevitabilmente concentrato le persone in alcune aree della città: prese d’assalto dai runner e dai corridori alle prime armi la ex Saint Gobain, la strada del nuovo Policlinico, la pista che gira intorno all’istituto tecnico per geometri e la pista di parco Cerasole. Primo giorno anche per il food delivery, dopo due mesi di stop forzato alle attività.

Articoli correlati

Back to top button