Cronaca

Stretta su alcolici diffusione, musica e bottiglie di vetro: scatta l’ordinanza a Caserta

Caserta, scatta l'ordinanza anti movida: le regole da oggi. Scatta anche il divieto di diffusione della musica all'interno

Scatta l’ordinanza anti movida Caserta: un’ordinanza in vigore da oggi – sabato 9 aprile – e fino al 30 giugno. Un provvedimento che prevede il divieto assoluto di somministrazione di alimenti e bevande o vendita per i pubblici esercizi e attività artigianali, dalle ore 2 alle ore 6 di tutti i giorni, con sgombero degli avventori come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Caserta, scatta l’ordinanza anti movida: le regole da oggi

Disposto anche il divieto assoluto di consumare bevande alcoliche di qualsiasi gradazione in bottiglie di vetro, tutti i giorni dalle ore 22.30 e fino alle 6 del giorno successivo, nelle aree pubbliche, aperte al pubblico e soggette a pubblico passaggio di tutta la città, ad eccezione del servizio di somministrazione nelle aree in concessione di occupazione di suolo pubblico, con tavolini, sedie, dehors e similari.

I divieti

Scatta anche il divieto di diffusione della musica all’interno di tutti gli esercizi senza la prescritta Valutazione impatto ambientale e comunque da mezzanotte dal 9 aprile al 31 maggio e dall’una dal primo giugno al 30 giugno. Vige, inoltre, il divieto di vendita di qualsiasi bevanda alcolica e di altre bevande in vetro, per tutti gli esercizi, compresi distributori automatici e di vicinato, dalle ore 20.30 alle ore 6 di tutti i giorni.

Per tutti, nelle aree pubbliche, aperte al pubblico, soggette a pubblico passaggio e all’interno degli esercizi pubblici, il divieto di consumare qualsiasi bevanda in bottiglie di vetro; i divieti di cui sopra non sono validi per le attività di delivery.

Articoli correlati

Back to top button