Cronaca

Spari su viale Carlo III a Caserta, rapinatore messo in fuga da un poliziotto in borghese

Su viale Carlo III a Caserta, nello specifico all’altezza di San Nicola La Strada, si stava consumando una rapina ed un poliziotto in borghese – nei pressi dell’Hotel Vanvitelli – ha avuto modo di sventare quest’azione illecita. Il trasgressore stava tentando di portare via soldi ed orologio dal suo scooter ad un automobilista fermo nel traffico.

Rapina sventata

La scena è avvenuta dinnanzi ad una decina di persone. Il malvivente aveva estratto la pistola dalla tasca e l’aveva puntata contro il conducente del veicolo al fine ultimo di estorcere denaro e oggetti preziosi. Durante il raid però, il rapinatore non si era accorto della presenza di un agente fuori servizio che, scendendo dal veicolo, aveva intimato al rapinatore di arrendersi, estraendo la pistola e sparando due colpi in aria a scopo intimidatorio.

In seguito il rapinatore se l’era data a gambe in sella al suo scooter, mentre sul posto giunsero tre auto dei Carabinieri e della Polizia di Stato per effettuare i rilievi del caso e acquisire, dunque, le testimonianze della vittima. È caccia al fuggitivo.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Back to top button