Cronaca

Cellole, divieto di passeggiare a torso nudo o in costume: l’ordinanza del sindaco Di Leone

“Il rispetto per se stessi e per gli altri credo sia prioritario in un paese civile"

Cellole, divieto di passeggiare a torso nudo o in costume. Scatta l’Ordinanza a tutela del decoro della persona: il sindaco Guido Di Leone l’ha sottoscritta nella mattinata di oggi 13 agosto. Il primo cittadino ha proibito di percorrere o stazionare in luoghi pubblici o aperti al pubblico a torso nudo, in costume o scalzi. I trasgressori saranno puniti con una multa di cento euro.

Divieto di passeggiare a torso nudo o in costume: ordinanza sindaco Cellole

La dichiarazione del sindaco Di Leone: “Il rispetto per se stessi e per gli altri credo sia prioritario in un paese civile. La nostra località merita rispetto e la tutela del buongusto ha bisogno di regole che vanno assolutamente rispettate”.


Articoli correlati

Back to top button