Cronaca

Covid, focolaio nel carcere di Santa Maria Capua Vetere: positivi 12 detenuti

Covid, focolaio nel carcere di Santa Maria Capua Vetere: sospesi, quindi, i colloqui con i familiari nel reparto Nilo

Covid, focolaio nel carcere di Santa Maria Capua Vetere: sospesi, quindi, i colloqui con i familiari nel reparto Nilo. Lo riferisce il segretario generale del Sindacato Polizia Penitenziaria. Alla base di tale decisione il contagio di almeno 12 detenuti.

Covid, focolaio nel carcere di Santa Maria Capua Vetere

Anche se non si dispone di dati aggiornati di fonte ministeriale sulla nuova ondata di contagi nelle carceri campane, la situazione specie nei penitenziari della Campania nel giro di qualche settimana si è fortemente aggravata e richiede l’obbligo vaccinale per tutti i detenuti”.

Articoli correlati

Back to top button