Cronaca

Detenuti pestati, Salvini: “Giovedì sarò a Santa Maria Capua Vetere, sto coi poliziotti”

"Giovedì sarò a Santa Maria Capua Vetere per portare la solidarietà, mia e di milioni di italiani, a donne e uomini della Polizia Penitenziaria"

Giovedì sarò a Santa Maria Capua Vetere per portare la mia solidarietà agli agenti della penitenziaria. La Lega sarà sempre dalla parte delle Forze dell’Ordine”. Ad affermarlo il leader della Lega Matteo Salvini.

Salvini: “Giovedì sarò a Santa Maria Capua Vetere”

Come riporta “Fanpage”, Salvini ha annunciato che sarà a Santa Maria Capua Vetere giovedì 1 luglio, per portare la propria solidarietà agli agenti della penitenziaria coinvolti nell’inchiesta che ha portato quest’oggi a 52 misure cautelari. Inchiesta che riguarda i presunti pestaggi denunciati dai detenuti del carcere Francesco Uccella di Santa Maria Capua Vetere e avvenuti durante il lockdown nazionale tra marzo e aprile 2020.

“Giovedì sarò a Santa Maria Capua Vetere per portare la solidarietà, mia e di milioni di italiani, a donne e uomini della Polizia Penitenziaria che lavorano in condizioni difficili e troppo spesso inaccettabili”, ha spiegato Matteo Salvini, “La Lega sarà sempre dalla parte delle Forze dell’Ordine“.

Stando a quanto emerso dalle indagini, ci sarebbero state vere e proprie rappresaglie mascherate da perquisizioni, durante le quali i detenuti sarebbero stati picchiati, umiliati e lasciati senza cure per punirli della rivolta avvenuta qualche giorno prima.

Fonte: Fanpage

Articoli correlati

Back to top button