Cronaca

Elicottero caduto a Caserta, Elio grave in ospedale: “Non può aver fatto manovre azzardate”

Elicottero caduto a Caserta, gravissime le condizioni di Elio Sorvillo, ricoverato in terapia intensiva al Sant'Anna e San Sebastiano

Restano gravi le condizioni di Elio Sorvillopilota dellelicottero caduto in provincia di Caserta nella serata di sabato 27 febbraio. Un amico del 68enne, anch’egli pilota, ha spiegato: “Elio è un pilota con la testa sulle spalle e con un’esperienza ultraventennale di migliaia di ore di volo. Di certo non ha fatto alcuna manovra azzardata” come riportato da Il Mattino.

Elicottero caduto a Caserta, le condizioni di Elio Sorvillo

Attualmente l’imprenditore di Sparanise si trova ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell‘ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta. Le sue condizioni sono gravissime. Il 68enne è stato sottoposto a due operazioni, una all’aorta poco dopo l’incidente e la seconda ai polmoni. 

Come sta Elio Sorvillo

Presenta fratture multiple alle costole e un polmone perforato, ma quello che più preoccupa i medici è una frattura all’ultima vertebra, che potrebbe portare al rischio di paralisi.

Articoli correlati

Back to top button