Cronaca

Frignano, bimbo di 3 anni beve l’acqua del bar e vomita sangue

Attimi di paura a Frignano dove un bambino di soli 3 anni, dopo aver bevuto l’acqua del bar, ha cominciato a vomitare sangue.

Beve l’acqua del bar e vomita sangue

Si erano fermati al bar per acquistare una bottiglia d’acqua per rinfrescarsi dal caldo torrido, ma dopo aver bevuto le prime gocce d’acqua zia e nipotino di tre anni si sono sentiti male.

E’ accaduto stamattina nel centro cittadino di Frignano. La donna ha accusato bruciore alla bocca mentre il piccolo ha avvertito dolore epigastrico ed ha vomitato. Il reflusso presentava striature di sangue. Zia e nipotino hanno immediatamente raggiunto, con mezzi propri, l’ospedale Moscati di Aversa.

I medici hanno effettuato accertamenti di rito per verificare le condizioni di salute di entrambi. Il piccolo è stato, poi, trasferito al Santobono in prognosi riservata per intossicazione. La donna, invece, è ancora ricoverata al pronto soccorso del nosocomio normanno. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri del Nas, che hanno sequestrato la bottiglia di plastica, acquisito il referto medico e ascoltato i medici e la donna, che ha poi sporto denuncia.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto