Cronaca

Gricignano, la base militare Usa in lockdown: “C’è un uomo armato” | Allarme rientrato

Chiusa la base militare di Gricignano: c'è un uomo armato. Attivate le procedure di emergenza nella giornata di oggi

Paura nella base militare di Gricignano d’Aversa. La struttura è stata blindata, in un vero e proprio lockdown, a causa della presenza di un possibile uomo armato.

Gricignano d’Aversa, chiusa base militare: c’è un uomo armato

“Attention, the possible active shooter situation on support site is ongoing. All personnel are to remain in lockdown and shelter in place on Support Site”. Con questo messaggio la US Naval Support Activity Naples annuncia il lockdown della base di Gricignano.



Allarme rientrato

L’allerta è poi rientrata attorno alle 20,30. Si è trattato di un falso allarme. L’uomo era un ragazzo di circa 16-20 anni con un’arma giocattolo ad aria compressa. Successivamente si è appreso che le procedure di emergenza sono scattate a causa della presenza all’interno della struttura di due uomini che, con armi finte, cercavano di entrare in una delle scuole della base.

È stata una donna statunitense residente nell’area a notare i due uomini, anch’essi statunitensi, e a far scattare l’allarme. I due sono stati immediatamente fermati e identificati. Da successivi accertamenti si è scoperto che le armi erano ‘da cerimonia’. La base è stata chiusa e sono stati attivati i controlli

Articoli correlati

Back to top button