Cronaca

Santa Maria Capua Vetere, incendio nell’ascensore: diversi intossicati

Incendio nell'ascensore, paura a Santa Maria Capua Vetere. Persone lasciano le abitazioni, ci sono intossicati

Attimi di paura a Santa Maria Capua Vetere per un incendio divampato nel vano ascensore di un condominio del rione Iacp. Le fiamme avrebbero raggiunto anche alcune abitazioni che sono state immediatamente evacuate.

Incendio nell’ascensore, paura a Santa Maria Capua Vetere

Stando a quanto è stato ricostruito fino a questo momento, il rogo è divampato nel primo pomeriggio di oggi – giovedì 21 luglio – all’interno di un’abitazione di via Giotto. Le fiamme sono partite dal vano ascensore, col fumo che ha invaso l’intero condominio e diversi alloggi. Circa trenta le famiglie residenti nello stabile costrette a procedere all’evacuazione.

Immediato l’intervento sul posto dei vigili del fuoco che hanno provveduto a domare le fiamme. Si è reso necessario anche l’arrivo dei sanitari del 118 perché alcuni condomini sono rimasti intossicati dal fumo. La causa del rogo non è ancora chiara, ma potrebbe essere stato generato dal cortocircuito al pannello dell’ascensore.

Articoli correlati

Back to top button