Cronaca

Schianto con la moto contro bus: Paolo muore poco dopo aver compiuto 18 anni

Incidente a Caiazzo, Paolo Mone morto a 18 anni. Il giovane, a bordo della sua moto, si è schiantato contro un autobus

È morto poco dopo aver compiuto 18 anni Paolo Mone, giovane di Piana di Monte Verna deceduto in seguito ad un incidente avvenuto in località Cameralunga, lungo la statale provinciale. L’incidente è avvenuto nei pressi del plesso di scuola primaria dell’Istituto comprensivo Aulo Attilio Caiatino di Caiazzo come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Incidente a Caiazzo, Paolo Mone morto a 18 anni

Il giovane, a bordo della sua moto, per cause ancora da chiarire si è schiantato contro un autobus di linea che proveniva da Piedimonte Matese ed era diretto a Caserta. I carabinieri della stazione di Ruviano sono al lavoro per ricostruire l’esatta dinamica del tragico sinistro stradale. Il giovane è morto sul colpo.. Sul posto anche il 118, ma i sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del giovane. Il tremendo impatto è avvenuto ieri intorno alle 15. Dopo qualche ora la notizia si è diffusa nel piccolo comune di Piana di Monte Verna.

Il lutto cittadino

“La notizia della tragica scomparsa di Paolo mi addolora profondamente. La morte è sempre una grande violenza, ma certe separazioni hanno le sembianze degli incubi peggiori. Andarsene via a 18 anni appena compiuti è inaccettabile. Con la vita ancora tutta da prendere a morsi, con emozioni sconosciute ancora tutte da scoprire. Esperienze da compiere, traguardi da raggiungere, gioie da condividere.


incidente-caiazzo-morto-paolo-mone


È inaccettabile la disillusione indotta da certe tragedie: siamo un soffio di vento. Solo e soltanto un soffio di vento. Di Paolo ricorderò il sorriso contagioso, la brillantezza e la spensieratezza dei suoi anni migliori. Il resto è silenzio. Perché nel silenzio esiste la forma più autentica di rispetto, verso coloro che stanno vivendo e che affronteranno un dolore fortissimo. In qualità di Sindaco di questa comunità, unitamente all’amministrazione comunale, mi stringo al dolore della Mamma, del Papà, della sorella e di tutti quelli che lo hanno amato su questa terra. Nella giornata dei funerali sarà proclamato il lutto cittadino. Un atto doveroso e sentito. Ciao Paolo, guardaci da lassù, sorridici e vegliaci” è il messaggio di cordoglio del sindaco Stefano Lombardi a nome dell’Amministrazione tutta, per la tragica scomparsa del giovanissimo concittadino Paolo Mone.

Articoli correlati

Back to top button