Cronaca

Caserta, ruba un’auto e scatta l’inseguimento: arrestato

Un 48enne di Trani è stato arrestato dopo un inseguimento a Caserta, dove i Caserta hanno tratto in arresto l’uomo, accusato di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo, spiega una nota dei militari, era alla guida di una utilitaria rubata rintracciata grazie al dispositivo gps presente sull’auto. Individuato dall’equipaggio del radiomobile all’uomo è stato “intimato l’alt” ma questi, nel tentativo di darsi alla fuga, “ha speronato una prima volta la ‘gazzella’ dei carabinieri.

Inseguimento a Caserta, arrestato 48enne

Nel corso dell’ulteriore inseguimento, i militari dell’Arma sono comunque riusciti a bloccare la vettura e quindi il conducente che, nell’ulteriore tentativo di fuggire, ha ancora una volta speronato l’autovettura dei carabinieri impattando anche sulla gamba del capo equipaggio, nel frattempo sceso dall’autoradio”.

Per immobilizzare l’uomo i carabinieri hanno, quindi, fatto uso del tasercolpendolo, senza alcuna conseguenza, all’altezza della fascia addominale”. Il 48enne, alla fine arrestato, sarà giudicato con rito direttissimo.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali. È responsabile della redazione centrale del network giornalistico L'Occhio.

Articoli correlati

Back to top button