Cronaca

Investe maresciallo dei carabinieri e scappa: bloccato dopo inseguimento

L'uomo, proveniente dal Molise, è fuggito all'Alt Carabinieri investendo un militare

Investe maresciallo dei Carabinieri durante un controllo per poi darsi alla fuga. Nei guai un 40enne di Trivento, cittadina in provincia di Campobasso, per ragioni ancora da chiarire è arrivato, questa mattina, in provincia di Caserta, esattamente nella piccola Capriati a Volturno.

Dal Molise a Caserta investe un Carabinieri: nei guai 40enne

La vettura condotta dal 40enne è stata notata da una pattuglia dei carabinieri della locale stazione che hanno imposto l’alt. I militari, agli ordini del maresciallo Germani, stavano effettuando un servizio mirato per la repressione dei furti in appartamento.

Il conducente si è fermato, restando all’interno del veicolo. Quando il carabiniere si è avvicinato per controllare i documenti, il molisano è ripartito investendo il militare dell’arma che è stato colpito alle gambe.

L’inseguimento

È scattato un inseguimento che si è snodato per circa 10 chilometri durante il quale il 40enne, alla guida di una Polo, non ha esitato a speronare la vettura di un cittadino del posto.

L’uomo è stato bloccato nel territorio del comune di Pratella, e condotto nella stazione carabinieri di Capriati a Volturno per approfondire la vicenda e decidere su un eventuale fermo a carico del 40enne. Le persone coinvolte nei fatti, per fortuna, non hanno riportato particolari conseguenze.

Articoli correlati

Back to top button