Cronaca

Marcianise, revocati i licenziamenti alla Jabil grazie al ministro Catalfo: l’annuncio

Jabil, revocati i 190 licenziamenti grazie alla perseveranza del ministro del lavoro Nunzia Catalfo. A rendere nota la notizia i consiglieri regionali Saiello e Viglione: “Seguiremo il percorso dei lavoratori fino al loro definitivo reinserimento”.

Jabil, revocati i licenziamenti grazie al ministro Catalfo

I consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle Gennaro Saiello e Vincenzo Viglione hanno comunicato: “Grazie a un lavoro portato avanti a testa bassa e con perseveranza dal nostro ministro del lavoro Nunzia Catalfo, la vertenza Jabil giunge finalmente al migliore degli epiloghi possibili.

Quando la situazione pareva irrimediabilmente compromessa per i 190 lavoratori dello stabilimento di Marcianise, al termine di una non facile trattativa che ha visto coinvolti, oltre al Ministero del lavoro, anche i tecnici del Mise, sono stati revocati tutti licenziamenti.

Sarà così data la possibilità ai lavoratori di accedere alla cassa integrazione, contestualmente a percorsi di reinserimento nel mercato del lavoro. Seguiremo da vicino ogni passaggio del percorso individuato dal nostro ministero, almeno fino a quando a ciascuno degli operatori coinvolti in questa vertenza sarà garantita una nuova occupazione”.


Articoli correlati

Back to top button