Cronaca

Litiga con la moglie, torna e inizia a sparare con una pistola: arrestato 36enne a Villa Literno

Lite tra moglie e marito finisce in sparatoria: paura a Villa Literno. Sul posto sono giunti i carabinieri, all'inseguimento dell'uomo

Attimi di paura a Villa Literno per una sparatoria avvenuta dopo una lite tra marito e moglie. È accaduto nella mattinata, in via Maddalena, dove il 36enne O.C. è stato arrestato dopo una breve fuga come riportato da EdizioneCaserta.

Lite tra moglie e marito finisce in sparatoria: paura a Villa Literno

Il 36enne ha litigato con la moglie e si è allontanato da casa, salvo farvi ritorno poco dopo con propositi tutt’altro che pacifici. L’uomo avrebbe esploso cinque colpi di pistola all’esterno dell’abitazione, probabilmente con l’intento di intimidire o spaventare la moglie. Dopo il raid, ha preso l’auto e si è dato alla fuga, dirigendosi verso Casal di Principe.

L’arresto

Sul posto sono giunti i carabinieri, messisi all’inseguimento dell’uomo, fermato mentre si allontanava dal centro. È stato bloccato e arrestato sulla strada che conduce a Casal di Principe. Dopo le formalità di rito è stato trasferito presso il carcere di Poggioreale in attesa dell’udienza di convalida davanti al gip del tribunale di Napoli Nord.

Articoli correlati

Back to top button