Cronaca

Panico nel Casertano: ragazzi litigano, intervengono i genitori e si sfiora la tragedia

Lite tra ragazzi a Castel Volturno, coinvolti anche i genitori. È accaduto nella serata di ieri, giovedì 25 agosto

Attimi di terrore a Castel Volturno dove una lite tra ragazzi è degenerata, coinvolgendo anche i genitori. È accaduto nella serata di ieri, giovedì 25 agosto, in località Scatozza in via Rosaroll. Come riportato da CasertaCe, due persone sarebbero finite in ospedale con diverse ferite alla testa e lesioni causate da una mazza da baseball e non solo.

Lite tra ragazzi a Castel Volturno, dramma sfiorato

Ferito un noto commercialista ed un congiunto: sarebbero stati aggrediti da A.C. ed il figlio stando a quanto denunciato dalle vittime ai carabinieri della locale stazione. Le vittime sarebbero state aggredite dai titolari di uno stabilimento balneare.

L’aggressione si sarebbe consumata con l’utilizzo di bastoni al culmine di un lite accesa per futili motivi. In particolar modo, tutto sarebbe nato da un banale diverbio tra i figli minorenni, poi il figlio non contento avrebbe tentato di inseguirli con l’auto. Dopo essere stati medicati in ospedale, i feriti si sono rivolti ai carabinieri per denunciare l’accaduto.

Articoli correlati

Back to top button