Cronaca

Marcianise, perseguita i familiari per l’eredità: arrestato

Le indagini sono scattate dalla denuncia di un familiare

Marcianise, perseguita i familiari per l’eredità: arrestato 40enne. Nella giornata di ieri, 27 luglio 2021, il personale dipendente del Commissariato della Polizia di Stato ha dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare in carcere disposta dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, nei confronti di C.P. di anni 40, gravemente indiziato dei delitti di stalking e lesioni aggravate.

Maltrattamenti in famiglia a Marcianise: arrestato 40enne

Le indagini, dirette da questa Procura, sono originate dalla denuncia di un familiare dell’indagato, minacciato di morte, a causa di annosi contenziosi ereditari. Le investigazioni, operate mediante l’assunzione di testimoni, sopralluoghi ed analisi dei dispositivi di comunicazione, hanno consentito di accertare la dinamica persecutoria, ricostruire puntualmente i fatti e prevenire possibili future ulteriori minacce e violenze.

Il provvedimento

A seguito delle indagini ed approfondimenti operati, questa Procura ha tempestivamente richiesto l’applicazione della misura custodiale, conseguentemente emessa dal Gip ed eseguita in data di ieri. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato presso la Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere

Articoli correlati

Back to top button