Cronaca

Rissa nella notte alla stazione di Aversa: giovane finisce in coma

Rissa nella notte nella zona della stazione di Aversa: due giovani, di 24 e 28 anni, nigeriani ma con regolare permesso di soggiorno, hanno avuto un violento alterco, che in pochi minuti è sfociato nel sangue: i due, armati di bottiglie di vetro rotte, hanno iniziato a lottare, cagionandosi gravi ferite. Uno dei due è finito in coma, l’altro rischia di perdere un occhio.

Rissa alla stazione di Aversa: giovane in coma

Paura la scorsa notte ad Aversa, per una rissa che ha destato la preoccupazione di alcuni passanti, che hanno avvertito la Forze dell’Ordine, segnalando quanto stava accadendo.

La lite

Due ragazzi stranieri stavano litigando violentemente, ed erano arrivati a ferirsi utilizzando delle bottiglie di vetro rotte: uno dei due è ricoverato in ospedale, in coma, mentre l’altro rischia di perdere un occhio, a causa

I soccorsi

Sul posto i sanitari del 118, che hanno trasportato al pronto soccorso uno dei due giovani, le indagini sono state affidate ai Carabinieri di Aversa, sequestrate le immagini delle telecamere di videosorveglianza all’interno della stazione.

Articoli correlati

Back to top button