Cronaca

Paura a San Prisco: scoppia la canna fumaria, incendio nella casa del fratello del sindaco

Fortunatamente non si registrano feriti

Attimi di paura oggi, domenica 25 aprile, a San Prisco dove si è verificato un incendio nella casa del fratello del sindaco Domenico D’Angelo. Il rogo è stato provocato dallo scoppio della canna fumaria con le fiamme che dalla cucina si stavano propagando in tutto l’appartamento e nel sottotetto.

Scoppia la canna fumaria, incendio a San Prisco

Non si registrano feriti. La famiglia è riuscita a lasciare l’abitazione fuggendo in strada prima che l’incendio si sviluppasse. Sul posto sono intervenute due squadre del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Caserta e precisamente una proveniente dalla sede centrale del Comando e una proveniente dal distaccamento di Marcianise. I vigili del fuoco, con l’ausilio di un’autoscala, hanno sedato il rogo.

(Fonte: CasertaNews)

Articoli correlati

Back to top button