Senza categoria

Vende piscina online ma è una truffa: denunciato giovane di Caserta

I carabinieri di Reggio Emilia hanno denunciato un 26enne di Caserta esperto in truffe on line

Vende piscine online a prezzi convenienti ma è una truffa. Denunciato dai dai Carabinieri di San Polo d’Enza, provincia di Reggio Emilia, un 26enne di Caserta per il reato di truffa. II giovane, attraverso un sito di annunci online, ha truffato un ignaro acquirente caduto nella sua trappola.

Truffa online: denunciato 26enne di Caserta

Le trattative correvano telefonicamente e su whatsapp e quando sulla carta prepagata del truffatore veniva accreditato il corrispettivo dovuto il gioco era fatto in quanto alla vendita non corrispondeva la spedizione di quanto acquistato. Quando l’acquirente cercava di contattare l’inserzionista per lamentare il ritardo l’astuto truffatore non rispondeva sparendo nel nulla.

La denuncia

La vittima, un 36enne reggiano volendo regalare ai propri figli una piscina fuori terra da posizionare nel giardino della sua abitazione, ha risposto ad un’inserzione su un sito di annunci acquistando una piscina per un costo di 750 euro che ha versato, come concordato con il venditore, tramite bonifico sulla carta prepagata fornitagli dal venditore per poi scoprire di essere raggirato allorquando non ha ricevuto quanto acquistato.

Articoli correlati

Back to top button