Cronaca

Violenze in carcere a Santa Maria Capua Vetere, sospesi altri 25 tra agenti e dirigenti

Violenze nel carcere di Santa Maria Capua Vetere, sospesi altri 25 tra agenti e dirigenti. Salgono a 77 i dispendenti sospesi

Si allarga l’inchiesta relativa alle violenze nel carcere di Santa Maria Capua Vetere: sono stati sospesi altri 25 tra agenti e dirigenti.

Violenze in carcere a Santa Maria Capua Vetere: altri sospesi

Il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria (Dap) del ministero della Giustizia sospende altri 25 tra agenti e dirigenti per le violenze in carcere a Santa Maria Capua Vetere, il 6 aprile. Tra questi  ci sono anche 2 vicedirettori del carcere e un vicecomandante di Polizia Penitenziaria. Salgono così a 77 in totale i dipendenti sospesi.

 

Articoli correlati

Back to top button