Cronaca

Aggressioni e omicidio a Sessa Aurunca: uomo aggredisce infermieri e poliziotti, poi uccide un cane

Aggressioni e omicidio di un cane a Sessa Aurunca: un uomo è impazzito e ha picchiato prima un infermiere, poi ha ucciso un cane e infine ha aggredito gli agenti.

Aggressioni e omicidio di un cane a Sessa Aurunca: arrestato

È stato un venerdì pomeriggio di follia pure quello verificatosi a Sessa Aurunca, dove un uomo di origini nordafricane ha picchiato prima gli infermieri dell’ospedale San Rocco, poi è scappato e per strada ha ucciso un cane. Infine, prima di essere arrestato ha aggredito tre agenti di Polizia.

L’uomo sarebbe affetto da problemi psichici e a Posterano aveva attirato non poco la situazione. In seguito alle segnalazioni di alcuni residenti, era stato trasportato in ospedale a Sessa Aurunca, dove i medici avevano provato a sedarlo. Da questo momento accade di tutto: rimuove la flebo, picchia l’infermiere e scappa in direzione ponte Ronaco.

Proprio qui, il giovane trova un cane e per motivi inspiegabili lo prende a sassate e a bastonate, fino a ucciderlo davanti agli occhi dei passanti. Il nordafricano scappa per tre chilometri, fino a giungere lungo l’Appia. Qui lo fermano le forze dell’ordine composte da carabinieri, Polizia e Vigili Urbani. Alla fine, finisce per aggredire anche loro e solo dopo alcuni minuti viene bloccato e messo in arresto.

Il bilancio della colluttazione è di tre feriti: sono tutti agenti ai quali sono stati assegnati quattro giorni di prognosi.

 

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button