Cronaca

Aversa, controlli nella movida: ristoratore sanzionato e 6 denunce

Controlli nella movida nel Comune di Aversa da parte dei Carabinieri: un ristoratore è stato sanzionato e deferite sei persone

Controlli nella movida nel Comune di Aversa da parte dei Carabinieri: un ristoratore è stato sanzionato per il mancato controllo del Green pass e deferite in stato di libertà sei persone ritenute responsabili di evasione di domiciliari.

Controlli nella movida di Aversa

 I Carabinieri della Compagnia, nel corso dei servizi di controllo del territorio eseguiti nel centro e nei comuni limitrofi con l’ausilio di personale della del 10° Reggimento Carabinieri “Campania” hanno proceduto, nelle ore della movida, al deferimento in stato di libertà di sei persone, rispettivamente ritenute responsabili di evasione dagli arresti domiciliari, violazione degli obblighi imposti dall’assistenza familiare, guida con patente sospesa o ritirata, guida di motoveicolo provento di furto, possesso di “Green pass” e documenti riconducibili ad altra persona.

I controlli

Elevate 36 contravvenzioni al codice della strada, controllate 714 persone e 360 veicoli, segnalati 3 giovani alla Prefettura di Caserta per detenzione di stupefacenti e di sequestrati 5,20 grammi di hashish.

Sanzionato ristoratore

Contestualmente i militari hanno proceduto anche al controllo di un ristorante di Parete, dove hanno elevato alcune sanzioni dopo aver accertato che il proprietario faceva accedere i clienti senza controllare il possesso della certificazione verde.

Articoli correlati

Back to top button