Cronaca

Droga e racket nell’Agro, anche due casertani arrestati dai carabinieri

Caserta, arresti per droga e racket in provincia: i nomi | L'indagine della Direzione distrettuale è terminata tra domenica e lunedì

Arresti per droga racket anche in provincia di Caserta. L’indagine della Direzione distrettuale antimafia è terminata nella notte tra domenica 15 e lunedì 16 maggio, con l’incriminazione e l’arresto di 17 persone come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Caserta, arresti per droga e racket in provincia: i nomi

Le accuse contestate dalla Dda sono associazione di tipo mafioso finalizzata alla ricettazione, detenzione e porto illegale di armi ed esplosivi, tentato omicidio e associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti. Tra gli arrestati, ci sono soggetti che risiedono tra Napoli, Agrigento, Biella e Terni. Tra questi, anche il 39enne di Aversa C.L.S. oltre a Francesco Palermo e Tommaso Rega, alias “O’ chirichiello”, capi degli omonimi clan dediti a estorsioni, attentati dinamitardi, reati contro la persona, in materia di armi, e al traffico di ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti di varia natura, commercializzati nelle loro “piazze di spaccio”.

Articoli correlati

Back to top button