Cronaca

Caserta, favori al boss Zagaria: torna libero l’imprenditore Sagliocchi

L’imprenditore casertano Michele Patrizio Sagliocchi torna libero: è accusato di aver fatto favori al boss del clan dei Casalesi, Michele Zagaria.

Libero Sagliocchi

Era finito nell’occhio del ciclone con l’accusa di aver fatto favori al boss del clan dei Casalesi, Michele Zagari: adesso, torna libero l’imprenditore Michele Patrizio Sagliocchi, al quale erano stati contestati capi di accusi come il concorso esterno in associazione mafiosa.

Il Tribunale del Riesame la accolto tutte le eccezioni sollevate dagli avvocati difensori del professionista, annullando così la custodia cautelare in carcere. Dopo due settimane, il 70enne potrà tornare dunque a casa.

Secondo i magistrati della Dda Sagliocchi avrebbe aiutato il clan Zagaria attraverso l’attività di ‘monetizzazione’ di assegni e cambiali, anche di provenienza estorsiva, consegnatigli da esponenti del clan (tra cui, Carmine, Antonio e Pasquale Zagaria).

Articoli correlati

Back to top button