Cronaca

Caserta, fidanzati fermati in autostrada con 14 chili di cocaina

La polizia di Stato ha arrestato un uomo ed una donna trovati in possesso di 14 chili di cocaina: è successo sull'autostrada a Caserta

La polizia di Stato ha arrestato un uomo ed una donna trovati in possesso di 14 chili di cocaina. I due a bordo della loro auto, percorrevano l’Autostrada del Sole in direzione nord partiti dalla Calabria e diretti in Lombardia in provincia di Milano, quando tra la provincia di Caserta e quella di Frosinone, sono stati fermati per un controllo di polizia da una pattuglia della Polstrada.

Caserta, fidanzati fermati in autostrada con 14 chili di cocaina: arrestati

Come scrive anche  Frosinone Today, durante le verifiche dei documenti gli agenti hanno notato un insolito nervosismo da parte degli occupanti del veicolo e quindi hanno deciso di approfondire le verifiche documentali e del veicolo accompagnandoli in caserma. L’accurata ispezione dell’autovettura ha consentito di rilevare la presenza di una intercapedine, appositamente creata all’interno del bagagliaio e precisamente nel vano porta ruota.

L’arresto

Tolta la copertura gli agenti hanno rinvenuto 12 panetti ben confezionati, contenenti complessivamente 14 chilogrammi di cocaina, verosimilmente destinata al mercato del nord Italia. L’uomo e la donna venivano arrestati ed associati alla casa circondariale di Regina Coeli a disposizione della Procura di Cassino.

Articoli correlati

Back to top button