Cronaca

Salvini contro la ministra Lamorgese: “Green Pass? Pensi a fermare gli sbarchi dei clandestini”

Il leader della Lega in visita all'hub vaccinale della Brigata Garibaldi in Terra di Lavoro

Salvini contro la ministra Lamorgese: Green Pass? Pensi a fermare gli sbarchi dei clandestini”. Il leader della Lega in visita all’hub vaccinale della Brigata Garibaldi in Terra di Lavoro.

Salvini e gli attacchi d’agosto a suo governo: “Lamorgese fa sbarcare migranti e controlla italiani”

Salvini attacca ancora la ministra dell’Interno, Luciana Lamorgese, contro cui il leader leghista si sta scagliando da giorni sul tema dei migranti. “Non è possibile che ci sia un ministro dell’Interno assente che si preoccupa di mandare i controlli agli italiani che vanno al bar e che sta facendo sbarcare anche in queste ore centinaia di immigrati irregolari non vaccinati”.

Continua Salvini: “Io le persone le giudico dai fatti e come sbarchi di clandestini stiamo tornando ai numeri disastrosi di qualche anno fa. Limitare gli sbarchi si può, invito il ministro a darsi una mossa. Non si capisce perché navi straniere devono sbarcare il loro carico in Italia, basta fare tre telefonate, non occorre la scienza”.

Il Green Pass

Salvini sembra non aver digerito le parole di Lamorgese sul green pass: “Il ministro dell’Interno dovrebbe garantire la sicurezza in tutto il Paese, dentro e fuori dal ristorante. Mi sembra che abbia le idee molto confuse e rischia di far danno perché non puoi trasformare baristi e pizzaioli in bersaglieri o carabinieri. Se facesse meglio il suo lavoro sarebbe meglio per tutti”.

Sull’Ius Soli

“L’Italia è il Paese che ha dato più cittadinanze, quindi non si capisce perché il Pd abbia questa priorità. Per me le priorità sono la salute, il lavoro e la scuola, sicuramente non lo ius soli e la legge elettorale”. Per il leader leghista il discorso dello ius soli non deve essere legato alle Olimpiadi e ai recenti trionfi dei Giochi: “Gli atleti delle Olimpiadi sono state 40 gioie che fortunatamente non c’entrano nulla con la politica”.

Articoli correlati

Back to top button