Cronaca

Shock a Cellole, undicenne picchiato da due coetanei

Ragazzo di undici anni picchiato da due coetanei a Cellole. Decisivo l'intervento di un amico che ha evitato conseguenze peggiori

Un ragazzo di undici anni è stato aggredito picchiato Cellole. Un’aggressione consumatasi in piazza Raffaello dove, al culmine di un litigio, due coetanei hanno colpito l’undicenne a colpi di calci e pugni, facendo urtare il ragazzino contro una panchina come riportato dall’edizione odierna de Il Mattino.

Cellole, picchiato un ragazzo di undici anni

Decisivo l’intervento di un amico della vittima, il quale ha evitato conseguenze peggiori. In merito alla vicenda è intervenuta Giuseppina Mastroluca, delegata alle Politiche Giovanili del Comune di Cellole“Si dice che il bullismo sia sempre esistito. Ciò è vero in parte, ma a mio avviso non si può non osservare un inasprimento di questo fenomeno tra i minori”.

Articoli correlati

Back to top button