Cronaca

Colpi d’arma da fuoco contro un ristorante, paura ad Orta di Atella

Torna l’incubo racket in provincia di Caserta. Nella notte tra martedì e mercoledì ignoti hanno esploso una serie di colpi d’arma da fuoco, almeno 10, contro l’ingresso di un ristoranre di via Lanzano, ad Orta di Atella.

Il ristorante appartiene ad un ex assessore comunale

Martedì era giorno di chiusura, e i malviventi hanno approfittato per agire senza il rischio di lasciare sull’asfalto vittime innocenti.

Secondo i primi rilievi, sarebbero almeno 10 i colpi d’arma da fuoco espolsi contro le serrande del ristorante.

La pista del racket sembra la più probabile per gli investigatori, considerando le modalità del raid, ma il proprietario avrebbe negato di aver ricevuto richieste di pizzo.

Indagano i Carabinieri.

 

Articoli correlati

Back to top button