Cronaca

Coronavirus, denunciati due giovani erano su una panchina a fumare uno spinello

Sorpresi in gruppo e a fumare uno spinello su una panchina, denunciati due giovani a Capodrise. Questa mattina, la Polizia del locale commissariato, a Capodrise, ha sorpreso due giovanissimi, seduti su di una panchina, nell’intento di consumare il classico “spinello”. Denunciati per il mancato rispetto delle norme legate al coronavirus e segnalati per uso di marijuana.

Coronavirus, fumavano uno spinello su una panchina: due giovani denunciati

I poliziotti non hanno potuto fare altro che denunciarli per il mancato rispetto delle norme sul coronavirus, procedendo nei loro confronti anche alla segnalazione alla Prefettura per il possesso, finalizzato al solo consumo, del modesto quantitativo di marijuana.

Denunciati cinque giovani a Marcianise

Invece, ieri, domenica 15 marzo, poco prima delle ore 16, a Marcianise, la Polizia sorprendeva 5 giovani, 3 diciannovenni e due minori, che si erano riuniti, sconsideratamente, nei pressi dell’abitazione di uno di essi, incuranti delle ormai ben note prescrizioni.

Interpellati in merito ai motivi dell’assembramento i giovani, candidamente, ammettevano che erano soliti vedersi in quel luogo, pertanto ai poliziotti non restava che denunciarli per l’inosservanza delle suddette prescrizioni sanitarie ed ammonirli sulla sconsideratezza del loro atteggiamento.


Leggi anche

Articoli correlati

Back to top button