Cronaca

Loculo del cimitero usato come una discarica: divano abbandonato in una cappella

Loculo del cimitero usato come una discarica: divano abbandonato in una cappella del Campo Santo di Caserta, danni anche ad altre sepolture.

Divano abbandonato in una cappella del cimitero di Caserta

Una scena  paradossale quella che si è presentata, questa mattina, ai visitatori del cimitero di Caserta. Secondo quanto riporta Casertace, ignoti hanno trasportato un grosso divano all’interno del Campo Santo e lo hanno abbandonato all’interno di una cappella.

Danni anche ad altre sepolture

I danni non si sono limitati a questo, pare infatti che anche altri loculi siano stati vandalizzati, ma certamente quello che salta agli occhi è proprio il maxi divano, che sporge per metà dall’entrata di una cappella.

E i controlli?

Ci si aspetterebbe che in un cimitero ci sia un minimo di sorveglianza, come è possibile che il trasporto di un mobile sia passato inosservato? Non si può profanare un luogo sacro in questo modo.

 

Emanuela Dente

Personalità eccentrica e geniale, e giornalista attenta e scrupolosa. La sua innata curiosità le consente di vivere ogni esperienza in pieno, acquisendo conoscenze e capacità molto rapidamente. La sua vita è una grande avventura. La sua passione è un dono immenso

Articoli correlati

Back to top button