PoliticaSpeciale elezioni

Elezioni amministrative 2020 a Cesa: Vincenzo Guida è il nuovo sindaco

Elezioni amministrative 2020 a Cesa: Vincenzo Guida è stato eletto sindaco con 2.862 voti. La sua lista, Nuova Primavera Cesana ha raggiunto il 54,01% contro il 45,99% della lista Uniti per Cesa dell’avversario Ernesto Ferrante.

I cittadini sono stati chiamati alle elezioni nelle giornate di domenica 20 settembre, dalle ore 7 alle ore 23, e lunedì 21 settembre, dalle ore 7 alle ore 15. Si è votato anche per il referendum (LEGGI) e per le elezioni regionali in Campania (LEGGI) e in questi altri comuni della provincia di Caserta (LEGGI).

Elezioni comunali a Cesa: Vincenzo Guida è il nuovo sindaco

CLICCA QUI PER LA DIRETTA UFFICIALE 

  • Vincenzo Guida: eletto sindaco con 2.862 voti (54,01%)
    • Nuova Primavera Cesana
  • Ernesto Ferrante: voti 2.437 (45,99%)
    • Uniti per Cesa

Elettori: 7.283 | Votanti: 5.487 (75,34%) Schede nulle: 87 Schede bianche: 101 Schede contestate: 0

Il nuovo consiglio comunale di Cesa: i voti ai candidati consiglieri

Sindaco eletto: Vincenzo Guida (2.862)

Lista Nuova Primavera Cesana

  • Nicola Autiero (342 voti)
  • Francesca D’Agostino (452)
  • Giusy Guarino (506)
  • Domenico Mangiacapra ( 383)
  • Alfonso Marrandino (355)
  • Gina Migliaccio ( (484)
  • Francesco Turco (286)
  • Cesario Villano (395)
  • Borzacchiello (167)
  • Cesario Guarino (139)
  • Lucrezia Nogarotto ( 137)
  • Gina Rao (245)

Uniti per Cesa

  • Ernesto Ferrante: (2437)
  • Carmine Alma (687)
  • Maria Paola Verde (451)
  • Amelia Bortone (422).
  • Esclusi Raffaele Bencivenga ( 268)
  • Rolando Bortone (231)
  • Luigi De Angelis (408)
  • Aniceto Fiorillo (163)
  • Maria Rosaria Guarino (363)
  • Luigi Marrandino (198)
  • Assunta Marziale (41)
  • Maria Oliva ( 218)
  • Francesca Pecovela (220)

Come si vota, informazioni utili: LEGGI
Le liste e i candidati in campo: LEGGI.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto