Cronaca

Terremoto all’Asl di Caserta: ora gli indagati rischiano il licenziamento

Inchiesta Asl di Caserta, nove dipendenti rischiano il licenziamento dopo la sospensione firmata dal direttore generale Ferdinando Russo

Prosegue l’inchiesta su assenteismo, corruzione e gare d’appalto truccate all’Asl di Caserta. Dalle indagini dei carabinieri del Nas sono emersi diversi presunti reati che hanno fatto scattare ben dodici arresti nelle scorse ore.

Inchiesta Asl di Caserta, indagati rischiano licenziamento

Dopo la sospensione dei 9 dipendenti indagati firmata dal direttore generale Ferdinando Russo, è partito l’iter che porterà tutti gli indagati, dipendenti dell’Asl, a fare i conti con l’Ufficio Provvedimenti Disciplinari. I dipendenti infatti rischiano anche in licenziamento senza preavviso. 


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

 

Articoli correlati

Back to top button