Cronaca

Violento incidente stradale sull’A1, traffico in tilt e lunghe code in direzione Napoli

Tra San Vittore e Caianello (direzione Napoli)

Ancora un incidente stradale avvenuto lungo l’Autostrada A1, questa volta nel pomeriggio di oggi, tra San Vittore e Caianello: sul posto sono intervenuti immediatamente i mezzi di soccorso per aiutare i feriti. Inevitabili rallentamenti al traffico veicolare. Solo nella notte di oggi, sempre lungo l’artiglieria autostradale, è avvenuto un violento scontro tra un camion che trasportava medicinali e due auto.

Incidente stradale lungo l’A1: traffico in tilt

Scontro, poco dopo le ore 17, lungo l’autostrada A1 tra i territori di San Vittore e Caianello. Non è chiara ancora la dinamica di quanto avvenuto, al vaglio delle forze dell’ordine arrivate sul posto. Presenti anche i sanitari del 118 che hanno medicato i feriti. Si registrano, inevitabili, rallentamenti al traffico veicolare e lunghe code in direzione Napoli.

A1, incidente tra camion carico di medicinali e due auto

Paura sull’autostrada A1 tra lo svincolo Capua e Caianello direzione Milano a causa di un incidente avvenuto nella notte di oggi, giovedì 1 settembre: un camion, adibito al trasporto di farmaci, per cause in corso di accertamento, si è scontrato con un Suv e una vettura munita di carrello che trasportava una imbarcazione. Il mezzo pesante, in seguito allo scontro, ha poi terminato la sua corsa contro un guardrail.

A seguito del violento impatto, il bilico ha danneggiato i propri serbatoi di carburante riversando gasolio sulla sede stradale.

Tre feriti estratti dalle lamiere

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco per estrarre dalle lamiere 3 persone rimaste coinvolte nello scontro: gli stessi sono poi stati affidati al personale del 118 per essere trasportati d’urgenza all’ospedale. I caschi rossi hanno poi messo in sicurezza i serbatoi danneggiati del bilico. Al vaglio della polizia stradale la dinamica del sinistro. Il tratto interessato è stato chiuso per consentire le operazioni dei soccorritori ed i rilievi per poi esser riaperto stamani alle 4.30 .

 

Articoli correlati

Back to top button