Cronaca

Investito e ucciso sull’Appia: automobilista di Sessa Aurunca si costituisce

Si tratta di un imprenditore del campo agroalimentare residente in zona

Si è costituito l’uomo che ieri, 19 gennaio, ha investito e ucciso Benedetto Di Matteo, il 46enne di Sessa Aurunca (Caserta) travolto mentre stava passeggiando lungo la via Appia, poco distante da casa sua, nella frazione di Cascano.

Incidente sull’Appia, automobilista si costituisce

Come riporta “Fanpage”, si tratta di un imprenditore del campo agroalimentare residente in zona, che inizialmente si è allontanato dal luogo dell’incidente, verosimilmente preso dal panico, ma successivamente si è presentato ai carabinieri; è stato denunciato per omicidio stradale.

Il caso

La tragedia risale alle 20 circa di ieri sera. Di Matteo, come era sua abitudine, era uscito per fare una passeggiata lungo la via Appia, tra Carinola e Sessa Aurunca.

L’imprenditore, forse per un attimo di distrazione e complice il buio, non si è accorto della sua presenza sulla carreggiata e lo ha travolto; il corpo del 46enne è stato sbalzato al lato della strada. Inutili i tentativi di soccorso: gravemente ferito per l’impatto, è deceduto in pochi istanti.

Fonte: Fanpage

Articoli correlati

Back to top button