Cronaca

Maddaloni, furto in casa di un chirurgo: arrestato ladro

Furto a casa di un chirurgo a Maddaloni. I ladri erano in sei, ma solo uno è stato arrestato. Nella prima serata di ieri, dopo una rapina a casa del chirurgo in pensione Giuseppe Diodati, è stata intercettata e inseguita dai carabinieri della compagnia locale, una banda di rapinatori specializzati in furti in appartamento che, nelle ultimissime settimane, in particolare nel periodo natalizio, ha messo a segno una serie di raid.

Maddaloni, furto in casa di un chirurgo: un arresto

La gang, dopo aver ripulito l’abitazione del medico, anche appassionato di fotografia e gestore di un noto gruppo social nel quale pubblica quotidianamente scatti della Maddaloni di un tempo, è scappata a bordo di una Fiat Punto di colore nero. Prima dell’inseguimento, iniziato lungo via Brecciame, dove il dottor Diodati risiede con la sua famiglia in un palazzotto antico, i militari dell’Arma pare abbiano sparato in aria alcuni colpi di pistola per fermare i malviventi.

Le indagini

La corsa è durata alcuni chilometri e si è fermata lungo via La Rosa (a pochi passi dalla farmacia La Posta angolo via Caudina). Uno dei malviventi è stato arrestato, mentre gli altri sono fuggiti via. Sono in corso ulteriori indagini da parte delle forze dell’ordine.

Redazione L'Occhio di Caserta

Redazione L'Occhio di Caserta: comunicati stampa, notizie flash, contributi esterni del giornale

Articoli correlati

Back to top button