Cronaca

Maddaloni, rubati gli addobbi sull’albero di Natale

Alcuni vandali hanno rubato tutti glia addobbi e semidistrutto l'abete simbolo del Natale situato in piazza della Vittoria

Albero di Natale saccheggiato a Maddaloni. Alcuni vandali hanno rubato tutti glia addobbi e semidistrutto l’abete simbolo del Natale situato in piazza della Vittoria. “Più che il danno in sé – commenta il vice sindaco Bove – resta l’atto vandalico simbolico: una ferita inferta a un luogo che catalizza e infiamma la fantasia dei più piccoli. Non facciamo i sociologi da marciapiede: siamo al cospetto di un chiaro sintomo di disagio delle bande che imperversano in centro. E anche questa volta, oltre al costo degli addobbi contestato dalle opposizioni consiliari, ci faremo carico anche dei danneggiamenti“.

Maddaloni: la guerra degli addobbi natalizi continua

Le opposizioni consiliari, attraverso una nota pubblica, contestano le spese. Il consigliere comunale Angelo Tenneriello (Maddaloni Positiva) critica la contabilità: “L‘assessore alla cultura aveva preannunciato una spesa di circa 30 mila euro che è lievitata a quasi 50 mila. Vorremmo, in mancanza di comunicazioni e atti ufficiali, conoscere le motivazioni dell’incremento di spesa e le ragioni, come da tradizione amministrativa, della mancata comunicazione alle commissioni consiliari competenti. Non è un problema di addobbi, ma il ripetersi del solito problema di una gestione amministrativa refrattaria a qualsivoglia forma di confronto“.

E anche le luminarie diventano terreno di scontro. “Le opposizioni – ribatte il vicesindaco Bove- sono la cassa di risonanza dei contrattempi e dei malumori. Lo scorso anno contestavano i ritardi con cui sono stati fatti gli addobbi. Quest’anno c’è una protesta alla rovescia: contestano la tempestività degli allestimenti natalizi e una spesa tutta documentata“.

Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Back to top button