Cronaca

Il paziente contagiato da Omicron: “Sintomi lievi, contento di essermi vaccinato”

Il paziente Casertano contagiato dalla nuova Variante Omicron: "Sintomi lievi, sono contento di essermi vaccinato"

Il paziente Casertano contagiato dalla nuova Variante Omicron: “Sintomi lievi, Sono contento di essermi vaccinato“. Il manager in isolamento e monitorato in maniera assidua tranquillizza sulle sue condizioni di salute e si dichiara contento di aver fatto il vaccino, “ha funzionato in maniera egregia”.

 

Il paziente contagiato da Omicron: “Contento di essermi vaccinato”

“Considerati i sintomi blandi miei e della mia famiglia, che è stata contagiata e comprende persone tra gli 8 e gli 81 anni, posso dire che l’infezione si è manifestata solo in modo lieve” aggiunge il manager che fa sapere di essere in isolamento e monitorato in maniera assidua da medici e autorità sanitarie.

Parla anche il direttore generale dell’Asl

“La situazione è sotto controllo – dice il direttore generale dell’Asl di Caserta Ferdinando Russo – il paziente zero e i suoi familiari hanno una carica virale molto bassa, e ciò, mi riferisco in particolare agli adulti, è riconducibile al fatto che sono vaccinati con due dosi”.

Articoli correlati

Back to top button