Politica

Piedimonte Matese, il sindaco ha scelto di rimanere in carica

Il sindaco di Piedimonte Matese, Luigi Di Lorenzo, dopo aver annunciato le sue dimissioni con un post sulla sua pagina Facebook, ha scelto di rimanere in carica.

Il Sindaco di Piedimonte Matese rimane in carica

Fino a sabato sera la sfiducia parte di un gruppo di consiglieri di maggioranza sembrava quasi una certezza, invece nulla di fatto, il sindaco resta e apre al gruppo di maggioranza in consiglio comunale.

Il messaggio

Il messaggio è apparso sulla pagina Facebook dell’ex primo cittadino di Piedimonte Matese martedì sera: Luigi Di Lorenzo ha rinunciato alla carica di sindaco e ha spiegato le ragioni della sua decisione.

Una guerra intestina

L’ex sindaco ha fatto riferimento, più volte, alle recenti incomprensioni con il capogruppo della sua maggioranza, Gianluigi Santillo il quale, secondo Di Lorenzo, avrebbe iniziato una vera e propria crociata contro di lui.

Niente di ufficiale

In realtà il documento con la dichiarazione formale di dimissioni non è stato ancora protocollata, cosa che dovrebbe avvenire domani.

Troppi problemi da risolvere

I problemi da risolvere, per i quali le colpe sono state tutte riversate sul sindaco, rigurdano principalmente l’Ente, a cominciare dalla riscossione dei tributi e dalla raccolta dei rifiuti, fino all’ammodernamento della rete viaria e al recupero del centro storico.

Articoli correlati

Back to top button