Cronaca

Prata Sannita, parapendista incastrato dopo un lancio: salvato

Un parapendista è rimasto incastrato dopo un lancio nel territorio di Prata Sannita. L’uomo è stato salvato nella notte. Ancora da chiarire la dinamica dell’incidente avvenuto probabilmente in fase di atterraggio.

Parapendista incastrato dopo un lancio

I vigili del fuoco e i Carabinieri di Piedimonte Matese e il Soccorso Alpino si sono attivati in collaborazione per ultimare le ricerche dell’uomo, un medico di Campobasso di 58 anni, Paolo I.

Probabilmente, il 50enne è rimasto incastrato in seguito a dei problemi in fase di atterraggio. L’allarme è stato lanciato solo intorno alle 22.00, quando una coppia, di ritorno da un’escursione a cavallo, sentendo delle urla provenire da un burrone ha allertato i soccorsi.

I soccorsi

L’uomo, ferito, è stato recuperato solo a notte fonda. Dopo molte ore e molti km percorsi lungo canaloni e boschi, l’uomo è stato individuato, medicalizzato e imbarellato per poter essere elitrasportato dall’elicottero dell’Aeronautica Militare, con velivolo HH139 proveniente da Pratica di Mare.

Articoli correlati

Back to top button