Cronaca

Dopo le polemiche è stato deciso di ritirare il nuovo logo della Reggia di Caserta: troppo simile ad altri

Banale, già visto, inefficace: sono solo alcune delle definizioni usate, negli ultimi giorni, per il nuovo logo della Reggia di Caserta. Il monogramma che, secondo il direttore della Reggia Tiziana Maffei, sarebbe un riferimento al marchio delle manifatture borboniche avviate da Carlo di Borbone, proprio non piace, e la direzione del museo ha scelto di ritirarlo.

Ritirato il nuovo logo della Reggia di Caserta

Non sono mancati i paragoni con altri monogrammi, come quello del tennista Roger Federer e quello di una nota società immobiliare canadese, la Ricco Colinares.


ritirato-logo-reggia-caserta


Il ritiro

La direzione del Museo ha fatto sapere che “alla luce di quanto emerso, e solo in ragione della similitudine del monogramma ad altri già esistenti, a tutela dell’Istituto, la Reggia di Caserta ha deciso che connoterà, nel frattempo, la sua identità visiva con il brand Reggia di Caserta, privo del monogramma”.

I creatori

Il nuovo logo è stato concepito da una società di Mantova, Sigla srl, scelta sulla base di una ricerca di mercato. Per il nuovo logo verrà indetto un concorso internazionale.

Articoli correlati

Back to top button