Cronaca

Roccamonfina, 33enne tratto in arresto: ha aggredito la famiglia, la fidanzata e i militari

È stato tratto in arresto un 33enne di Roccamonfina, dai Carabinieri della locale Stazione, ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia, resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

Minacce e aggressioni a famiglia, fidanzata e militari: arrestato

Stando a quanto riportano le indiscrezioni, l’uomo – in evidente stato di alterazione a causa del reiterato uso di alcolici – si è reso responsabile di atti violenti nei confronti della famiglia e della fidanzata.

In seguito, dopo l’arrivo dei militari dell’Arma – allertati dalle vittime – il trasgressore ha minacciato i propri congiunti, nonché le autorità competenti.

Dopo un’energica resistenza, il 33enne è stato bloccato con non poche difficoltà e, conseguentemente, tratto in arresto. Verrà giudicato con il rito direttissimo.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Back to top button