Cronaca

Sequestrata casa “a luci rosse”: clienti attirati tramite i social

Sequestrata una casa a luci rosse ad Aversa. I clienti, secondo quanto ricostruito, venivano attirati tramite i social network

Sequestrata una casa a luci rosse ad Aversa. I clienti, secondo quanto ricostruito, venivano attirati tramite i social network. L’appartamento è stato sequestrato dai carabinieri della Tenenza di Melito di Napoli su disposizione del Tribunale di Napoli Nord.

Aversa, sequestrata una casa a luci rosse

Il 3 giugno dello scorso anno i militari disarticolarono un’associazione per delinquere finalizzata allo sfruttamento, favoreggiamento ed agevolazione della prostituzione e, in concorso con altre 9 persone vario titolo coinvolte nelle indagini, per una pluralità di reati-fine di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. L’appartamento – come riporta anche Caserta News- è stato posto sotto sequestro ed è destinato alla confisca.

Articoli correlati

Back to top button