Politica

Mario Draghi ha nominato un Campano come capo del suo gabinetto

Antonio Funiciello, 45enne originario di Piedimonte Matese, al fianco del neo Premier

Mario Draghi ha nominato un Campano come capo del suo gabinetto: Antonio Funiciello, 45enne originario di Piedimonte Matese, sarà al fianco del neo Premier.

Giornalista pubblicista, scrittore ed esperto di comunicazione, laureato in Filosofia all’Università Federico II di Napoli, è stato capo dello staff di Paolo Gentiloni, tra il 2016 e il 2018. Nel 2019 ha pubblicato per Rizzoli il libro Il metodo Machiavelli – Il leader e i suoi consiglieri: come servire il potere e salvarsi l’anima.

Antonio Funiciello, originario di Piedimonte Matese, capo di gabinetto di Mario Draghi

Antonio Funiciello, originario di Piedimonte Matese, nominato capo di gabinetto del Presidente incaricato Mario Draghi.

Incarichi politici

Numerosi gli incarichi politici e istituzionali ricevuti negli anni: nel 2013 il Pd gli conferisce la delega per la Cultura e le Comunicazioni del Partito, e tra il 2016 e il 2018 diventa capo staff del Presidente del Consiglio dei Ministri Paolo Gentiloni.

La carriera nel giornalismo

Giornalista per il Foglio e L’Espresso, pubblica per Donzelli due saggi di teoria e storia politica: “Il politico come cinico” (2011) e “A vita” (2013). Recentemente, nel 2019 per Rizzoli, ha pubblicato “Il metodo Machiavelli”.

Articoli correlati

Back to top button