Cronaca

Milano, arrestato il camorrista Mario Esposito

Scatta l’arresto per Mario Esposito, ritenuto il capo dell’omonimo clan camorristico attivo nel Casertano, in particolare nel comune di Sessa Aurunca, sul litorale domizio e nel basso Lazio.

L’arresto di Mario Esposito

Il 60enne è accusato di aver preso parte all’omicidio avvenuto nel febbraio del 1993 di Ferdinando Brodella, esponente del clan La Torre di Mondragone, vittima di lupara bianca.

L’omicidio

Brodella fu assassinato perché pur sapendo di essere ammalato di Aids, avrebbe avuto rapporti con donne del clan, così trasmettendo o rischiando di trasmettere loro la malattia, e attraverso queste ultime al boss Augusto La Torre.

Articoli correlati

Back to top button