Cronaca

A 15 anni picchia compagno di classe con un tirapugni: sarà punito

Picchiato dal compagno di classe con un tirapugni: shock a Caserta. I genitori della vittima hanno presentato denuncia in Procura

Punizione “severa” pe il 15enne accusato di aver picchiato un compagno di classe Caserta, all’esterno di un istituto scolastico superiore. Come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino, l’aggressore avrebbe filmato la vittima durante una interrogazione alla lavagna. Quest’ultimo gli avrebbe detto di smetterla, ricevendo uno schiaffo come risposta.

Caserta, picchiato dal compagno di classe con un tirapugni

Il docente ha segnalato l’accaduto con una nota sul registro, ma una volta fuori da scuola, il 15enne si è “vendicato” prendendo a calci e pugni il compagno, utilizzando anche un tirapugni e provocando lesioni alle costole alla vittima.

La denuncia

I genitori della vittima hanno presentato denuncia in Procura mentre la direzione dell’istituto ha avviato una indagine interna convocando il Consiglio di classe, alla presenza dei genitori della vittima, che hanno raccontato l’accaduto puntando il dito contro l’aggressore, per ora identificato come unico responsabile.

Articoli correlati

Back to top button