Curiosità

Come acquistare un montascale per disabili

L’agevolazione per acquistare un montascale può essere richiesta facendo domanda presso il Comune dove si trova l’immobile

I montascale, o servoscala, sono dispositivi che vengono installati lungo le scale di edifici, in spazi pubblici o privati, per facilitare lo spostamento di persone che abbiano limitata mobilità. Per questa ragione i montascale sono usati sempre da persone disabili, con limitata mobilità, particolarmente in avanti con gli anni.
Installare un montascale nella propria abitazione vuol dire andare incontro in modo inevitabile a lavori di un certo rilievo, che spesso si riflettono in costi importanti da sostenere. Non a caso una delle domande più ricercate in rete su questo tema è: quanto costa un montascale?

La domanda è più che lecita ed il fatto importante è che per acquistare un servoscale ci si può avvalere di tante agevolazioni fiscali o bonus di varia natura. Contributi statali e agevolazioni sull’Irpef sono le due principali misure a sostegno di chi abbia bisogno di un montascale.

Dove acquistare un montascale

I montascale possono essere acquistati presso realtà apposite, come nel caso di Handicare-montascale.it. L’iter da seguire se si vuole usufruire delle agevolazioni di cui sopra, è quello di rivolgersi ad un ufficio del proprio Comune di residenza (quindi sul territorio nel quale è ubicato l’immobile all’interno del quale si vuole installare il montascale), e informarsi sull’iter da portare avanti per ottenere i bonus. Il quadro generale prevede le seguenti facilitazioni:

  1. Detrazioni Irpef pari al 50% per interventi finalizzati ad eliminare la presenza di barriere architettoniche;
  2. Detrazioni Irpef pari al 19% se l’acquisto del montascale è una spesa sostenuta per persone con handicap.

Il tutto rientra in una norma piuttosto datata, la legge n.62 del 1989, che andava a prevedere misure di sostegno nel caso di abbattimento delle barriere architettoniche. Le agevolazioni in questione possono essere fruite da chiunque sia assoggettato ad Irpef (imposta sul reddito delle persone fisiche), che sia il proprietario diretto dell’immobile nel quale avviene l’installazione; un diretto fruitore (come nel caso dell’usufruttuario); un inquilino che si trova in affitto o in comodato d’uso.

Come richiedere l’agevolazione per acquisto montascale?

In termini concreti l’agevolazione per acquistare un montascale può essere richiesta facendo domanda presso il Comune dove si trova l’immobile; nel caso di spese da dividere con terze parti, è il caso di un condominio all’interno del quale si va ad installare in spazi comuni un dispositivo servoscale, servirà la domanda sottoscritta anche da queste.

Il tutto dovrà essere corredato ovviamente da documenti di riconoscimento; da una documentazione medica che vada ad attestare la disabilità fisica per la quale si sta richiedendo l’installazione del montascale; da un preventivo che indichi con esattezza i costi dell’intervento.

Articoli correlati

Back to top button