Cronaca

Formicola, maxi sequestro di fuochi d’artificio

Maxi sequestro di fuochi d’artificio a Formicola. I carabinieri della Stazione di Formicola, unitamente a personale nucleo cinofili di Sarno, nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dell’illecita commercializzazione di fuochi pirotecnici, hanno deferito in stato di libertà un 57enne di Pontelatone, ritenuto responsabile di omessa denuncia di materiale esplodente.

Formicola, sequestro di fuochi d’artificio

I militari dell’Arma, nel corso di una perquisizione domiciliare eseguita presso l’abitazione dell’uomo, hanno rinvenuto articoli pirotecnici di categoria f4 (bombe da mortaio tonanti) ed f2 (tubi monocolpo) occultati in un furgone dismesso parcheggiato nel cortile di pertinenza della sua abitazione, per un totale di 23,5 kg circa di polvere pirica. Al momento del rinvenimento l’uomo non esibiva alcun titolo per giustificarne la detenzione. Il materiale è stato sottoposto a sequestro e dato in custodia a una ditta specializzato.

Annalisa Barra

Annalisa Barra, giornalista del network L'Occhio, è esperta di comunicazione, scrittura Seo, social media e copywriting.

Articoli correlati

Back to top button